Titolo

Clicca qui per modificare il sottotitolo

SANREMO MUSIC AWARDS LA FINALISSIMA A MONTECARLO UN TRIONFO!

E’ stata un trionfo la serata conclusiva del contest “Sanremo Music Awards 2016” all’Hotel Marriott di Montecarlo: Vip, Ospiti internazionali, giornalisti, Artisti premiati, un vero e proprio tributo alla bella musica e al jet set internazionale il tutto organizzato dal Patron Nicola Convertino e il Manager Vittorio Brazzorotto. Gli artisti della categoria “Giovani” premiati che sono arrivati alla finale sono: Thomas Bocchimpani Rossella Roxanne Longo, Gabriela Yordanova (Bulgaria) Anna Salsetta (Premio Radio), Ilenia Cafagno (Francia) Katrin Roselli(Premio Autori Wharner Chappel Andrea Amati) Alta Tensione (Band) Andrea Zunino, Diba Mc, Sara Dall'Olio, Ionut Ungureanu (Romania), Narciso Lazzari ( Borsa di studio Andrea Bianchino) jeje Trinital John Steven (Colombia) Laura Frisoli, Beatrice Scordari, Martina Landriscina ( Borsa di studio Andrea Bianchino) Valentina Ciani, Oscar Nini, Andrea Giambelli, Khorakhanè (Premio Radio) Niki Borsellino,Premio Industrie Discografiche Avv. Lombardi a Federica Ebiuwa Russo/ Maria Grazia Angelo Aschei, Premio Insonnia Records a Lex Rock Paola Pellegrini, Andrea Belfiori e Andrea Amati, Premio Andrea Amati a Castro Vanessa, Premio Vacanze Romane Music Management a Antonella Matranga. La serata è stata presentata dalla conduttrice Jo Squillo tra Ospiti internazionali e Big della canzone, citiamo Paul Young che ha catalizzato il pubblico con “Love of the common people”, una delle canzoni più ballate degli anni ’80, il cantante e attore Walter Nudo che si è esibito con “Take me” suonando la chitarra; il dj Dr Felix di Chiambretti Night che ha fatto cantare tutti. E ancora la celebre Sarah Jane Morris che ha fatto il bis con le sue canzoni, Alan Sorrenti che ha lanciato un viaggio nel recente passato con “Figli delle stelle”. Tra i tavoli il duo “Milk & Coffee” alias Morena e Daniel e Daiano l’autore della famosa canzone “Sei bellissima” che si è esibito cantandola, poi i Carboidrati vincitori di una delle edizioni del “Sanremo Music Awards” che li ha portati a partecipare alla trasmissione “Amici” di Maria De Filippi, poi Tudor Turcu, dalla Romania vincitore del “Best Act Rock”. Ma non è finita, modelle mozzafiato in abiti da sposa e in look casual chic hanno calcato il tappeto rosso divulgando l’artigianato delle Marche regione generosa di talenti ma anche di location stupende, poi il saluto di Radio Norba e del conduttore televisivo di Raidue Roberto Onofri, che insieme a Florinda Vicari hanno avuto il compito di realizzare le interviste ai Vip e gli Sponsor presenti al Galà, Inoltre ospiti l’attrice e ex Miss Italia Nadia Bengala, il bassista storico dei Nomadi Umbi Maggi e la diretta di Radio Sanremo che era il Media Partner del “Sanremo Music Awards”. Una settimana intensa e tutta da ricordare per gli artisti partecipanti al “Sanremo Music Awards” che si sono esibiti nel prestigioso spazio di Casa Sanremo al Palafiori e nel palco di Piazzale Eroi Sanremesi a due passi dal teatro Ariston. Una kermesse di talenti di ogni età che hanno avuto la possibilità di esibirsi a Sanremo in un evento collaterale al Festival della Canzone Italiana, ognuno con la propria canzone famosa o no, in ogni caso tutti hanno ricevuto un grande applauso perché la volontà e la grinta sono sempre premiate. E per i giurati la selezione è stata molto difficile perché i talenti erano davvero tanti. Il contest “Sanremo Music Awards” continua in varie location nel mondo e ha in serbo numerosissime sorprese, le tappe principali saranno: Argentina, Miami, Puerto Vallarta (Messico), Bielorussia, Romania, Bulgaria, Albania, Brasile, Russia e altre a venire, un work in progress che porterà il “Sanremo Music Awards in giro per il mondo divulgando sempre più la musica italiana e il “Made In Italy” nella moda come nel Food e nell’arte infatti non a caso il Premio che simboleggia il “Sanremo Music Awards” è stato realizzato dall’Artista Nicolò Morales, una scultura fatta a mano.


AL SANREMO MUSIC AWARDS: MOLTI PREMI AGLI ARTISTI STRANIERI

Il “Sanremo Music Awards” da sempre ha creato una sorta di osmosi tra le varie culture musicali del mondo, in particolare quest’anno la manifestazione ha permesso agli artisti delle altre nazioni di gareggiare insieme agli italiani, il risultato è stato eccellente; La Francia, La Romania e la Bulgaria sono state premiate con l’Awards! Parliamo di Gabriela Yordanova per la Bulgaria, Ilenia Cafagno per la Francia e Tudor Turcu e Ionut Ungureanu per la Romania. La Yordanova e la Cafagno, due voci straordinarie, sono minorenni ma già hanno la padronanza del palco pari ai Big internazionali, ma soprattutto se si chiudono gli occhi non si riesce ad identificare la loro età, poi Tudor Turcu ha confermato la sua bravura, ricordiamo che è stato già vincitore di X-Factor Romania ed ora con questo Awards titolato “Best Act Rock” inizierà un nuovo percorso musicale tra l’Italia e la Romania…si parla di una collaborazione con un artista italiano e di un contratto discografico con un’etichetta italiana. Stessa cosa per le ragazzine che hanno avuto il plauso della giuria del Sanremo Music Awards e la Direzione ha accolto alcune proposte fatte da etichette e case discografiche, per Ionut Ungureanu si parla di una collaborazione in un progetto di World Music in cui si fonderà la lingua rumena con l’inglese…insomma la “Mission” del Sanremo Music Awards di fondere le culture quest’anno si sta avverando sempre più quindi in bocca al lupo per tutti i concorrenti e alla manifestazione che da Aprile comincerà a girare il mondo insieme ai vincitori di tutti gli “Awards” del 2016.


ANNA SALSETTA E KHORAKHANE’ VINCONO IL”PREMIO RADIO” AL “SANREMO MUSIC AWARDS”

2 Artisti del “Sanremo Music Awards” avranno la promozione su radio nazionali e radio estere

Sono la siciliana Anna Salsetta e la Band dei Khorakhanè ad aggiudicarsi il “Premio Radio” al “Sanremo Music Awards”. 3 giorni di semifinali e finali a Sanremo, durante la settimana del Festival della Canzone Italiana e la finalissima a Montecarlo, all’Hotel Marriott, per decretare i vincitori delle 14 categorie della prestigiosa Kermesse, tra queste categorie quest’anno è stato istituito il “Premio Radio” che viene assegnato al cantante singolo e alla Band che hanno presentato il brano più “radiofonico”. Il Premio Radio è stato creato in gemellaggio con Radio Sanremo, nella persona di Mauro Birocchi, la radio partner del “Sanremo Music Awards” con l’intento di immettere sul mercato Artisti selezionati dal concorso che non abbiamo un contratto discografico con una major; una sorta di ponte tra i giovani artisti e le radio che ormai detengono il vero potere mediatico della canzone. Anna Salsetta e Khorakhanè avranno la promozione su tutte le radio del circuito con interviste e passaggio dei loro brani in uscita con la reale possibilità di divulgare la loro musica senza i soliti passaggi obbligati che fanno quasi tutti gli artisti in promozione.


L’ECCELLENZA DELLE MARCHE TRIONFA A MONTECARLO

Musica, Moda e Food provenienti dalle Marche lasciano un bellissimo ricordo in Costa Azzurra

Le Marche diventano protagoniste attraverso la manifestazione “Sanremo Music Awards” capitanata dal Patron Nicola Convertino, romano di nascita ma marchigiano di Adozione ormai da oltre 40 anni; nella settimana del Festival della canzone italiana alcuni marchi prestigiosi dell’Artigianato Marchigiano hanno allietato i palati e gli occhi dei residenti della Costa Azzurra a Montecarlo, nella prestigiosa cornice dell’Hotel Marriott; tra musica, moda e food tanti Vip internazionali, Big della musica italiana e ospiti del Jet set mondiale: Parliamo di Paul Young, Sarah Jane Morris, Alan Sorrenti, Walter Nudo, Nadia Bengala, Carboidrati di “Amici”, Dr. Felix dal Chiambretti Night, Jo Squillo, Milk and Coffee, Daiano l’autore delle più belle canzoni d’amore (“sei bellissima” di Loredana Bertè, “per un pugno di sabbia” dei Nomadi e tante altre), Tudor Turcu vincitore di X-Factor Romania e Roberto Onofri il conduttore di RAI 1, e tanto per non farsi mancare nulla addirittura 3 Artisti marchigiani partecipanti alla nota Kermesse si sono aggiudicati 3 “Awards”, parliamo di Andrea Belfiori di Ancona, Federica Ebiuwa Russo di Civitanova Marche e gli Alta Tensione di Pesaro. Gli Artigiani dalla Marche che hanno partecipato fanno parte dell’Associazione EGAM e sono: “Emiliano Bengasi” per gli abiti da cerimonia, “Buschi Sartoria” per gli abiti da uomo, Calzaturificio “Risorse Future”, “Gissy” di Paoletti Mariano per le scarpe da cerimonia, “Lancio” calzaturificio per le scarpe da uomo, “Attilio Sorbatti” per i cappelli e “Gironacci” per le borse, mentre per quanto riguarda il Food i protagonisti sono stati “Buratti” per il catering, le cantine “Rio Maggio” per i vini e “Sebastiani” per gli Hamburger di carne marchigiana. Insomma l’eccellenza marchigiana incontra l’eccellenza francese e si crea un legame indissolubile.


SANREMO MUSIC AWARDS IN OCCASIONE DELLA CHIUSURA DEL’EXPO

ESCE CON UNA COMPILATION

Dopo mesi di manifestazioni organizzate all’Expo di Milano, nei vari padiglioni della fiera, il Sanremo Music Awards produce una Compilation dove inserisce i migliori ragazzi che si sono esibiti all’Expo e in altre selezioni avvenute in tutta Italia; oltre 40 artisti scelti dalla Direzione del Sanremo Music Awards e da Umbi Maggi, storico bassista dei Nomadi. La Compilation sarà distribuita in tutto il mondo attraverso i maggiori Web Store e in allegato al settimanale “Ora” in edicola e promozionata attraverso i maggiori canali Mediaset (Canale 5, Rete 4 e Iris TV). Questo sarà un vero e proprio laboratorio musicale dove sia la Direzione della manifestazione che lo stesso Umbi Maggi utilizzeranno anche per selezionare i ragazzi che andranno all’estero a rappresentare il Sanremo Music Awards, in prospettiva sembra che ci sia la produzione di programma televisivo titolato proprio “Sanremo Music Awards” a Puerto Vallarta, in Messico. Il 28.Ottobre, presso il padiglione del Qatar, in Expo, alcuni degli artisti facenti parte della Compilation si esibiranno in 3 ore di concerto con tutti i vari ospiti Vip legati alla Kermesse sanremese.

SANREMO MUSIC AWARDS: LIVE IN SAN MARINO, UN TRIONFO!

La reunion dei migliori artisti del Sanremo Music Awards avvenuta a San Marino è stato un vero e proprio trionfo; oltre 70 artisti hanno partecipato alla registrazione del Tv Show e del DVD “Live In San Marino”. Dulcis in fundo il concerto di “Quelli di Io Vagabondo”, gli storici Nomadi Franco Midili, Bila Copellini, Umbi Maggi e Amos Amaranti hanno allietato il pubblico presente presentando tutti i brani più conosciuti al tempo di Augusto Daolio da Un Pugno di Sabbia a Io Vagabondo, Dio è Morto, Aushwitz, Canzone per un’Amica, Dio è morto, Noi non ci saremo, Fiore Nero e tante altre, il DVD è stato registrato in presa diretta a San Marino con la produzione della Insonnia Agency di Nicola Convertino e della Cinephil di San Marino e sarà distribuito in tutto il mondo nei maggiori web/store. L’evento è stato straordinario sia per la partecipazione del pubblico sia per la partecipazione di tantissimi artisti che hanno fatto parte delle passate selezioni del Sanremo Music Awards, ma soprattutto ha emozionato la sigla finale della manifestazione dove sono saliti sul palco tutti gli artisti cantando insieme “Io Vagabondo”; Sara Scognamiglio, Alta Tensione, Thomas Bocchinpani, Francesca Petrungaro, Daylingh Project, Sara Dall’Olio, Manuel Zamagni, Francesco Zanella, Stefano Pastore, Antonella Matranga, Andrea Belfiori, Ginevra Bencivenga, Ruggero Ricci giurato di qualità, Gloria Vampa, Giada Vitale, Rossella Longo, Katrin Rosselli, Tammy, Alessandro Caruso e tantissimi altri si sono uniti in coro lasciando impressi nella pellicola immagini indimenticabili, il tutto magistralmente condotto da Roberto Onofri e Viviana Ramassotto.


SANREMO MUSIC AWARDS ALL’EXPO DI MILANO: 

TANTI ARTISTI E QUESTA SETTIMANA LA PERFORMANCE DI ISKRA MENARINI

Continua il successo del Sanremo Music Awards all’Expo di Milano con le selezioni dedicate ai giovani artisti provenienti da tutta l’Italia e gli ospiti che ogni settimana di esibiscono sul palco di questa prestigiosa manifestazione: Questa settimana il Sanremo Music Awards si è svolto sul padiglione della Regione Sicilia, con l’esibizione di artisti partecipanti al concorso, la band pesarese degli “Alta Tensione” e la performance di Iskra Menarini la storica corista di Lucio Dalla. Iskra ha allietato il pubblico dell’Expo con alcuni brani tratti dal suo nuovo lavoro discografico ed ha chiuso la performance con “Caruso” dedicandolo al grande Lucio scomparso e mai dimenticato. Iskra nello speciale Expo del “Sanremo Music Awards” porta tutta la sua esperienza vissuta sui palchi con Lucio Dalla, Morandi, Andrea Mingardi, Zucchero Fornaciari, Antonacci, Carboni, Ron, Patty Pravo, Peppe Vessicchio, Beppe D’Onghia e tanti altri. In questo periodo Iskra è in tour con uno spettacolo titolato “Da Caruso a Iskra…” un viaggio nell’anima, che attraversa, il suo mondo musicale, legato ai ricordi del soul, della musica etnica, del pop, dell’elettronica, fino alla lirica per arrivare poi al mondo di Lucio Dalla ai i suoi brani le sue storie raccontate (anche con la proiezione di video). Nel suo concerto Iskra, racconta come è iniziata la sua lunga collaborazione di 24 anni, con Lucio che l’ha sempre messa in luce facendola cantare come solista in tutto il mondo e nei suoi concerti, nell’opera Tosca Amore Disperato e al San Remo di Bonolis (2009) con il bellissimo brano Quasi Amore, nei tanti video (Ciao, Attenti al lupo, Lunedi, etc.). Dopo la triste scomparsa e mancanza di Lucio, Iskra ha ripreso la sua storia musicale come solista. Nel suo concerto ci sono le canzoni interpretate con la sua intensa e straordinaria vocalità, le dediche e le letture di alcuni testi, ricordo di episodi anche divertenti di Lucio, le collaborazioni con Morandi e tanti altri artisti. Nel concerto Iskra reinterpreta in chiave personale i brani che Lucio amava come brani contaminati dal jazz, o una preghiera per lui Si alternano alcuni dei grandi successi di Dalla e le canzoni del repertorio di Iskra da lei composti o ripresi da classici che lei ama contenuti nel suo nuovo album di prossima uscita Ossigeno. Accanto ad Iskra ci sarà una band di grandi musicisti: Bruno Mariani (chitarra elettrica) storico chitarrista ed arrangiatore di Lucio Dalla, Luca Carboni, Ron, Bersani etc.; Stefano Fucili (chitarra acustica e voci) cantautore prodotto da Lucio Dalla Renato Droghetti (piano e tastiere) collaboratore di Paolo Meneguzzi Pier Mingotti (basso) ha suonato con Guccini, Loredana Bertè e molti altri Salvatore Leggieri (batteria) ha collaborato con Lucio Dalla, Ron, G. Curreri, Luca Carboni, James Taylor e molti altri, gli stessi musicisti che Iskra ha portato all’expo nello speciale del “Sanremo Music Awards.


ARTISTI DISPONIBILI PER LE FINALI REGIONALI:
° Matt Bianco ° Liza Minnelli ° Mary J Blige ° Michael Bolton ° Nile Rodgers (Duft Punk) ° Ricky Martin ° Rita Ora ° Tom Jones ° Paul Young ° Paul Anka ° Julio Iglesias ° Gwen Stefani ° Ellie Goulding ° Eddie Murphy ° Caetano Veloso e Gilberto Gil ° Al Jarreau ° Anastacia ° Kool & the Gang ° KC and Sunshine Band ° Kid Creole and the Coconuts ° Earth Wind and Fire ° 
IN CALENDARIO CON 
L'INSONNIA AGENCY di Nicola Convertino e
FRANCESCO SANAVIO
www.nicolaconvertinomanagement.com

Scaricando il Regolamento e la Scheda d'iscrizione potrete partecipare alle selezioni che si svolgeranno in tutto il territorio italiano, per accedere poi alle finali regionali e andare alla finale nazionale che si terrà nel mese di Febbraio.2017 a Sanremo, durante la settimana del Festival della canzone italiana.

SANREMO MUSIC AWARDS 2001 - CREMLINO

In questo video la storica tappa del "Sanremo Music Awards" realizzata al Cremlino nel 2001 con i migliori artisti italiani ospiti: Antonello Venditti, Lucio Dalla, Enrico Ruggeri, Matia Bazar, Toto Cutugno, Pupo, Marco Masini, Spagna, Riccardo Fogli, Francesco Baccini, Tony Esposito, Albano, Michele Pecora, Enzo Iacchetti, Dario Ballantini, Amedeo Minghi, Massimo Modugno, DJ Aniceto, Blessing, Principe e Socio M, Syria, Mariella Nava, Andrea Mirò, Mimmo Locasciulli...per l'organizzazione di Nicola Convertino by Insonnia Agency.

3 Serate - 18.000 paganti - 4 ore di diretta con "Quelli che il calcio" - 4 puntate in differita di "Striscia la Notizia" - mondovisione con il canale 1 russo - TG1/TG2/TG3 in diretta - 286 articoli su quotidiani, settimanali e mensili (Corriere della Sera, Repubblica, Panorama, L'Espresso, Il Mattino, Il Giornale, L'Unità, Il Messaggero, Il Resto del Carlino....)